Home > pensieri, opere, omissioni > I ragazzi che si amano

I ragazzi che si amano

aprile 7, 2006

I ragazzi che si amano
Jacques Prévert

I ragazzi che si amano si baciano in piedi
Contro le porte della notte
E i passanti che passano li segnano a dito
Ma i ragazzi che si amano
Non ci sono per nessuno
Ed è la loro ombra soltanto
Che trema nella notte
Stimolando la rabbia dei passanti
La loro rabbia il loro disprezzo le risa la loro invidia
I ragazzi che si amano non ci sono per nessuno
Essi sono altrove molto più lontano della notte
Molto più in alto del giorno
Nell'abbagliante splendore del loro primo amore.

tra 5 giorni non ci sarò più per nessuno neanche io, che bello, non vedo l'ora, conto quasi anche i minuti…

(Ringrazio mamma Ida per avermi fatto conoscere questa splendida poesia, un giorno vi scriverò di lei…) 

  1. aprile 7, 2006 alle 9:05 pm

    AMORE MIO BELLO!!!..sono a casa di Fra…scendo tra 1 oretta..spero ke stai passando una bella serata!
    tE QUIERO MUUUUUUUCHO!!!!

  1. luglio 27, 2007 alle 6:59 pm
I commenti sono chiusi.
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: