Home > canzoni che fanno riflettere, pensieri, opere, omissioni > Nel mio cielo puro (Marcella Bella)

Nel mio cielo puro (Marcella Bella)

giugno 17, 2006

Ho cercato il testo di questa canzone sul web, ma San Google non mi ha dato responso positivo e allora mi immolo nell'opera di trascrivere quest'opera d'arte 

Il sesso è una passione a bordo per volare
che a volte mi travolge e al volte mi fa male

Se mi vuoi io sono qui
e ti grido tanti sì
Se vuoi approffitarne fallo pure,
ma non dimenticare, ma non dimenticare
che ancora non ti ho fatto entrare
nel mio cielo puro,
c'è ancora un paradiso da scoprire
dietro un velo nero

Ti guardo come un' ape madre guarda il miele
un meccanismo fisiologico banale.

Le mie voglie sono tue senza tante ipocrisie
il pudore e i vestiti puoi gettare
ma non dimenticare, ma non dimenticare
che ancora non ti ho fatto entrare
nel mio cielo puro,
c'è ancora un paradiso da scoprire
dietro un velo nero

Tu sei sulla soglia ormai
ma non ti sbagliare
straniero di casa ancora tu non sei

ancora non ti ho fatto entrare nel mio cielo puro,
c'è ancora un paradiso da scoprire
dietro un velo nero

Se mi vuoi io sono qui
e ti grido tanti sì
Se vuoi approffitarne fallo pure,
ma non dimenticare, ma non dimenticare
che ancora non ti ho fatto entrare
nel mio cielo puro,
c'è ancora un paradiso da scoprire
dietro un velo nero

  1. Laura
    giugno 19, 2006 alle 7:23 pm

    AMORE MIO…GRAZIE x i commenti🙂 il primo esame l’ho passato..spero anke i prossimi🙂
    non vedo l’ora di STRINGERTI FORTE FORTE!
    -16😀
    T”AMO!!!

  2. fede
    giugno 20, 2006 alle 7:30 am

    e io che pensavo che marcella bella parlasse solo di coniglietti dal muso nero..
    resisti norton..ti prego..nn impazzire proprio all’ultimo..eh eh..!!

  3. Diego
    aprile 18, 2007 alle 12:28 pm

    Questa è indubbiamente una delle canzoni più “porche” di Marcella…! Non che in tante altre sia molto più casta…
    Alla fine mi rimane solo un dubbio: quel “velo nero” che nasconde il paradiso sarà folto come i suoi capelli?😛

  4. Alberto colonna
    marzo 14, 2008 alle 11:49 am

    Che canzone che fa sesso la sto ascoltando adesso mi viene da pensare ad Alessandra

  5. Vale
    luglio 18, 2008 alle 1:19 pm

    Errata corrige:
    non è “…c’è ancora un paradiso da scoprire dietro un velo nero” ma semplicemente “c’è un paradiso da scoprire dietro un velo nero” … sennò non torna la metrica…
    Scusami ma per le canzoni trash ho una predilezione speciale!🙂
    Saluti!

  1. No trackbacks yet.
I commenti sono chiusi.
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: