Home > Informatica, pensieri, opere, omissioni > RSS: tutto sotto controllo!

RSS: tutto sotto controllo!

marzo 1, 2007

Su molti siti (soprattutto blog) non è difficile trovare la sigla RSS (Really Simple Syndication), e spesso questi sono addirittura pubblicizzati, ma cosa sono? come si utilizzano?

Non sono un esperto di queste teconologie del web 2.0, ma dato che le uso posso parlarvene per esperienze diretta (senza per forza definirmi un empiritsta😛 ).

Il file RSS è un file XML che contiene un insieme di notizie sulla struttura del sito di cui si riferisce, es.: prendiamo nell’RSS di questo blog possiamo ricavare informazioni sul titolo, la descrizione e gli articoli di questo blog. Le informazioni contenute nell’RSS cambiano quindi insieme a tutto il contenuto del sito. Se aggiungo un post, cambia anche l’RSS. Con questo ho spiegato più o meno cosa sono, adesso spiego come si utlizzano.
Ogni giorno abitualmente noi accendiamo il pc e controlliamo forum, blog e portali preferiti, a volte troviamo aggiornamenti a volte no, questa operazione di giri sui vari siti ci porta via un sacco di tempo anche quando non c’è nessun aggiornamento. Grazie ai feed RSS invece si può risparmiare un sacco di tempo, infatti non andremo più a guardare tutti i vari siti ma verremo praticamente avvisati di un nuovo articolo (o lo riceveremo direttamente).
Il tutto grazie agli aggregatori di feed. Più chiaramente: seguendo questa guida per Thunderbird sono riuscito a far in modo che riceva gli articoli dei miei blog preferiti come se fossero delle e-mail.
Inoltre potete notare in fondo a alla barra laterale di questo blog una sezione dedicata al CPC in modo che il titolo dell’ultima notizia caricata su quel sito compaia anche qui.
Spero di aver chiarito un po’ come è possibile usare questo grande strumento.

Consiglio:

  1. aggiungere il mio RSS nel vostro aggregatore preferito
  2. Configurare Firefox per utilizzare Thunderbird per i web feed
  3. RSS su Wikipedia
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: