Home > albatros, pensieri, opere, omissioni > Scannatoio di pensieri

Scannatoio di pensieri

dicembre 27, 2009

Un contenitore che non contiene, idee-contenuti che esplodono e si riversano nella rete.
Come naufraghi, ci sentiamo persi nel mondo odierno e lanciamo i nostri messaggi in bottiglie virtuali in un mare telematico, sperando che qualcuno legga e risponda e ci faccia sentire meno soli.

Un macello, dove scanniamo i nostri pensieri, li mettiamo a nudo, strappando anche la pelle e provocando con il rosso del sangue.

L’abattoir, un nome francese perché francesi sono i nostri maestri illuministi e romantici bohemien.

www.abattoir.it perché siamo carne da macello!

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: