Home > pensieri, opere, omissioni > Pierfranco Quaglieni

Pierfranco Quaglieni

novembre 25, 2016

Pier Franco Quaglieni è giornalista dal 1968., scrivendo già i primi articoli quando era al Ginnasio fino a diventare oggi docente e saggista di storia contemporanea.

Centro di Studi e Ricerche “Mario Pannunzio”

Dal 1968 è presidente fondatore del Centro di Studi e Ricerche “Mario Pannunzio” di Torino, fondato insieme ad Arrigo Olivetti e Mario Soldati.
Dal 1970 al 1975 è stato Vice Presidente del Consiglio Italiano del Movimento Europeo.

pierfranco quaglieni

pier franco quaglieni

Maggiore Washington Sigillo di denaro nel 1984, grazie alla cittadinanza di Torino. Nel 1998 il sindaco di Torino tablet dato all’autore di azioni per il bene della concorrenza. Nel 2008, una targa e il merito del Presidente del Consiglio Nazionale del Piemonte, e per quaranta anni sotto la guida di, Pannunzio ‘Centro Presidenza. Il sindaco di Alassio oro nel 2007 dà la più alta onorificenza della città. Nel 2003, il Rettore della storia Convento Cicognini ha conferito il titolo onorifico di Prato diEducatore. E scuole secondarie, nel 2002, Giovanni Battista da Castelvetrano Pantaleo delle genti, che viene rimosso dal tablet in un un uomo buono, abile nel parlare.
E ‘stato presidente della giuria dei premi letterari e Mario Soldati PANNUNZIO.
Presidente della Subalpino Un consiglio provinciale, per la salvezza dello Stato.
E per se stesso, e altri, e premi giornalistici di Venezia, con il suono, Arrigo Benedetti, Ernesto Rossi, Luca, in International culturale Prezzolinied Premi Cicerone, Spinoza, Bend. Anche lui, attribuito alla scuola umana Cavour e l’Italia. 2008 ha vinto il Leone d’Oro Giornalismo in tutto il corso dei suoi quarant’anni di età.
Autore di pubblicazioni, tra cui le figure della importanza storica del Piemonte, PANNUNZIO e nel mondo, e nel tempo di Gozzano, la legge della storia d’Europa, e Cavour, Giolitti e l’età, nella storia del Giolitti Croce, Cavour e Giolitti, Einaudi Giolitti, Roma è la città di Cavour, Gobetti e Omodeo Risorgimento. Chi è stato annoverato fra le prime parole che, spinti dalla fine di esso era in Italia, come ad esempio sono in Giuliano Dalmata Esodo soppressa. Poi di nuovo, con l’aiuto di un esercito regolare per valutare il ruolo della guerra di liberazione non comunista e la guerra. E la collaborazione di tutti nella storia della Repubblica, e la dottrina della creatività nel presente storico dizionario UTET grande. E ‘stato Direttore della serie di computer portatili.
Perché è scritto nella storia di Torino è un saggio importante da parte delle istituzioni culturali di Valerio Castronovo, subalpine. Curatore della Croce Benedetto circa l’edizione delle opere di una lettera Catullian anche autore del libro del libro del suo De Lingua Latina. Ha curato la pubblicazione del bando Alda cross-croce corrispondenza Pannunzio figlia del filosofo.

Per saperne di più il suo libro http://www.quaglienipierfranco.it/prefazione

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: