Archivio

Posts Tagged ‘natale’

Meraviglioso

dicembre 24, 2008 1 commento

Ecco un altro mio regalo di natale, un’altra canzone, una canzone di Modugno che grazie ai Negroamaro torna alle radio.

Versione originale:

Versione Negroamaro:

E’ vero
credetemi è accaduto
di notte su di un ponte
guardando l’acqua scura
con la dannata voglia
di fare un tuffo giù uh
D’un tratto
qualcuno alle mie spalle
forse un angelo
vestito da passante
mi portò via dicendomi
Così ih:
Meraviglioso
ma come non ti accorgi
di quanto il mondo sia
meraviglioso

Meraviglioso
perfino il tuo dolore
potrà guarire
poi
meraviglioso
Ma guarda intorno a te
che doni ti hanno fatto:
ti hanno inventato
il mare
eh!
Tu dici non ho niente
Ti sembra niente il sole!
La vita
l’amore

Meraviglioso
il bene di una donna
che ama solo te

meraviglioso
La luce di un mattino
l’abbraccio di un amico
il viso di un bambino

meraviglioso
meraviglioso…
ah!…

Ma guarda intorno a te
che doni ti hanno fatto:
ti hanno inventato
il mare eh!
Tu dici non ho niente
Ti sembra niente il sole!
La vita
l’amore
meraviglioso

La notte era finita
e ti sentivo ancora
Sapore della vita
Meraviglioso

(scusate ma io ci sono cresciuto con le canzoni di Modugno)

Annunci

Buon Natale con Frankie hi-nrg mc

dicembre 19, 2008 Commenti disabilitati

Letterina a Babbo Natale

dicembre 18, 2008 Commenti disabilitati

Caro Babbo Natale,

ti ricordi di me? sono Michele, quello a cui portavi macchinine da collezione che io ho custodito gelosamente, senza mai giocarci né esporle per evitare che qualche cuginetto me le rompesse.
Ora ho 23 anni, alla mia età non si crede più a te e figurati che io non credo neanche in Dio, però per un istante voglio tornare bambino e scriverti, cosa che forse non ho mai fatto.

Per questo natale vorrei ricevere un bel lavoro, anche precario, a progetto: qualcosa che mi pagasse le piccole e modeste spese che ho in questi mesi, così da poter risparmiare un po’ di soldini per la Spagna.
Capisco che c’è crisi e il regalo che ti chiedo è difficile da creare nel tuo laboratorio magico in Lapponia, quindi se proprio non ti è possibile fa sì che questo calvario finisca presto e che l’inizio del tirocinio sia a breve.
Ho vinto questo tirocinio in Spagna, e l’ha vinto anche la mia Donatella, fa che non ci mandino in città diverse, o almeno non in periodi che si sovrappongono.

Caro Babbo Natale, se puoi, fa che sia un bel Natale.

Come vedi non chiedo nulla di materiale, ma solo di poter esprimere al più presto tutte le mie potenzialità e di amare senza troppo soffrire.

Il lato buono del Natale

dicembre 24, 2007 Commenti disabilitati

Oramai che il Natale è più una festa commerciale che religiosa, oramai che ha perso gli antichi valori, diventa solo un periodo di stress, ma voglio sottolineare anche aspetti positivi del natale come Nightmare Before Christmas che non sarebbe mai esistito senza il natale e che solo nel periodo di natale ci ricordiamo di vedere.
Poi ci sono le canzoni di Natale, naturalmente per me solo quelle di Elio e le storie tese per radio di Deejay e lo scaccio (per i non  palermitanofoni lo scaccio è la frutta secca)!
Bambinifelici che sorridono, le donne della famiglia che cucinano prelibatezze per due giorni interi… beh ho rivalutato il natale negli ultimi anni, vedendolo come qualcosa di diverso dalla concezione tradizionale ho dato una connotazione tutta mia che me lo fa piacere.
Sono un genio!